Torta fredda allo yogurt

Vi è mai capitato di dover preparare un dessert per una cena, ma l’afa pomeridiana era così insopportabile da dissuadervi dall’accendere il forno? Beh, sicuramente… non è questo l’anno! 🙂 Comunque noi, per scaramanzia, vi proponiamo lo stesso la ricetta di oggi, almeno non vi farete cogliere impreparati! 🙂torta fredda allo yogurt

La torta fredda allo yogurt è un semifreddo facile e veloce da preparare e, di solito, apprezzato da chiunque! Potrete servirla nella sua forma più classica, come quella che vi proponiamo, oppure coprirla di frutta fresca di stagione, o addirittura di scaglie di cioccolato o panna montata! 🙂


Se provate una delle ricette sul blog, scattate una foto e pubblicatela su Instragam con l'hashtag #fratelliaifornelli e taggando il nostro profilo @fratelliaifornelli.



Stampa

Torta fredda allo yogurt

Cucina Senza uova, Vegetariana
Preparazione 20 minuti
Cottura 2 ore
Tempo totale 2 ore 20 minuti
Porzioni 8 persone
Difficulty Facile

Ingredienti

Per la base

  • 200 gr di biscotti digestives
  • 80 gr di burro fuso

Per la crema di yogurt

  • 500 gr di yogurt greco
  • 500 gr di yogurt intero
  • 200 ml di panna
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 50 ml di latte
  • 4 fogli di colla di pesce
  • un bacello di vaniglia

Istruzioni

Per la base

  1. Tritate i biscotti e unitevi il burro fuso.
  2. Versate il composto in una tortiera a cerniera foderata di carta forno e pressate per bene. Poi ponete la tortiera in frigo a raffreddare e dedicatevi alla farcitura.

Per la crema di yogurt

  1. Mettete ad ammollare la colla di pesce in acqua fredda, dopodiché strizzatela, mettetela in un pentolino con il latte e i semi estratti della vaniglia e fate sciogliere la colla dolcemente.
  2. Montate la panna a neve ben ferma.
  3. A parte unite gli yogurt con lo zucchero, il composto di latte e in ultimo la panna montata.
  4. Versate il tutto nella tortiera e lasciate rapprendere per almeno due ore.

 

4 Comments on “Torta fredda allo yogurt”

  1. è vero quest’anno tutti si lamentano che fa poco caldo (ma se ne facesse molto, sono certa, si lamenterebbero che si schiatta….) io, personalmente amo il caldo solo se ho la possibilità (e non ce l’ho da anni.. purtroppo) di starmene con le chiappe a mollo nel mare, altrimenti preferisco di gran lunga il fresco dell’autunno, questa torta fresca e meravigliosa, quindi FA per me sempre! sempre, sempre! 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.