Tortine al limone e mandorle di Sansa

Oggi finisce la quinta stagione de Il Torno di Spade, ci siamo lasciati ispirare dal libro e dalla serie per avere un dolcetto da sgranocchiare guardando l’ultima puntata 🙂 .

Eccovi le tortine al limone, con mandorle, zucchero di canna e il tocco esotico del cardamomo. A metà tra un biscotto e un dolcetto, le torte al limone hanno l’aspetto di amaretti giganti, sono croccanti all’esterno e delicatamente friabili all’interno. Perfetti da mangiare seduti sul divano 😉 .sansa torte limone lemon pie cake Siamo certi che sappiate già a chi sono dedicati i dolci, senza bisogno delle informazioni degli uccellini di Varys, ma nel caso non ve lo ricordaste vi riportiamo un passo del libro…

“Sansa,” intervenne Lady Alerie, “dovete essere molto affamata. Andiamo a mangiarci un boccone di cinghiale e qualche tortina al limone?”
“Le tortine al limone sono le mie preferite,” ammise Sansa.

“Così ci è stato riferito,” esclamò Lady Olenna, che non aveva alcuna intenzione di essere messa a tacere. “Quella bestiaccia di Varys sembrava pensare che dovessimo essergli grati per l’informazione…”

Text translated from the novel “A Storm of Swords – A Song of Ice and Fire” by Fratelli ai Fornelli. No copyright infringement intended.

I dolci al limone sono i preferiti di Sansa Stark, visto tutto quello che ha passato in questa serie, speriamo che almeno questi possano risollevarle il morale 🙂 .

Stampa

Tortine al limone e mandorle di Sansa

Cucina Vegetariana
Preparazione 10 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 10 tortine
Difficoltà Facile

Ingredienti

  • 50 gr maizena
  • 60 gr farina
  • 100 gr mandorle
  • 80 gr zucchero di canna
  • 15 gr burro
  • 1 uovo medio
  • 1 pizzico sale
  • 1/2 bustina cremor tartato
  • la scorza di 1 limone
  • 4 bacche cardamomo

Istruzioni

  1. Tritate le mandorle e la scorza di limone, unite gli ingredienti alla farina e alla maizena.
  2. Aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale, le bacche di cardamomo pestate e il cremor tartaro (in caso non riusciate a reperirlo potete utilizzare del lievito per dolci).
  3. Aggiungete il burro fuso e l'uovo all'impasto. Lavoratelo fino a ottenere una pasta compatta e omogenea.
  4. Dividete l'impasto in 10 palline, disponetele su una teglia foderata di carta da forno e cuocete in forno statico a 180° per 25 minuti.

 

Rispondi