Cheese Cake al Caffè

Oggi vi presentiamo una sfiziosa variante della tradizionale torta americana: la cheese cake con crema di Philadelphia aromatizzata al caffè e qualche grano di all spice per dare una nota speziata al dolce 🙂 .

Questa cheese cake al caffè è imperdibile per colazione, di certo vi renderà sorridenti per tutta la giornata 😀 .

cheesecake al caffe


Se provate una delle ricette sul blog, scattate una foto e pubblicatela su Instragam con l'hashtag #fratelliaifornelli e taggando il nostro profilo @fratelliaifornelli.



Stampa

Cheese Cake al Caffè

Cucina Vegetariana
Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora 20 minuti
Tempo totale 1 ora 40 minuti
Porzioni 10 persone
Difficulty Facile

Ingredienti

Per la base

  • 200 gr di biscotti digestives
  • 80 gr di burro

Per la crema

  • 750 gr di Philadelphia
  • 170 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
  • vaniglia
  • 4 uova
  • 200 ml di panna
  • sale
  • 2 cucchiai di caffè solubile

Istruzioni

Per la base

  1. Tritate i biscotti con l'aiuto di un mixer oppure schiacchiandoli in un'ampia ciotola con un batticarne.
  2. Unitevi il burro sciolto e mischiate con cura.
  3. Foderate il fondo di una tortiera a cerniera da circa 24 cm di diametro e versatevi a pioggia il composto di biscotti.
  4. Compattate i biscotti sul fondo con le mani oppure utilizzando un batticarne.

Per la crema

  1. Sbattete insieme zucchero, uova, vaniglia e farina.
  2. Aggiungete poi la Philadelphia, la panna, il caffè e il sale, facendo attenzione a spezzare per bene i grumi.
  3. Se volete dare un tocco speziato alla vostra cheese cake potete aggiungere una decina di bacche di all spice, oppure 4-5 bacche di cardamomo 😉 .
  4. Versate il composto delicatamente sui biscotti, facendo attenzione a non fare sollevare questi ultimi. Potreste aiutarvi, versando la crema sul nodo centrale di una frusta metallica posta sopra la tortiera: in questo modo non dovreste avere problemi.
  5. Informate a 200° la vostra cheesecake per 20’, poi abbassate a 100°e proseguite la cottura per un'ora.
  6. Spegnere il forno e lasciare la torta raffreddare all’interno. Per una degustazione ottimale, vi consigliamo di resistere alla tentazione e aspettare almeno 18-24 ore da fine cottura 🙂 .

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.