Mahlabia – Budino ai fiori d'arancia marocchino

Se stavate cercando un dessert facile, dietetico e per niente banale siete nel posto giusto! Oggi vi proporremo il mahlabia, un budino di tradizione marocchina ed egiziana profumato ai fiori d’arancio e cosparso di frutta secca! 😀Mahlabia budino ai fiori d arancio

Il gusto del mahlabia sarà tanto intenso da trasportarvi in un clima da “Le Mille e un Notte”, ma, come vedrete nella ricetta, per niente pesante e di facile digeribilità!

Il mahlabia è un piatto tanto delicato che vi potrà capitare di vedervelo servire, oltre che come dessert, come intermezzo fra i piatti di un pranzo o di una cena ricca… Come un sorbetto, per intenderci! 🙂


Se provate una delle ricette sul blog, scattate una foto e pubblicatela su Instragam con l'hashtag #fratelliaifornelli e taggando il nostro profilo @fratelliaifornelli.


Stampa

Mahlabia - Budino ai fiori d'arancia marocchino

Cucina Senza glutine, Senza uova, Vegetariano
Preparazione 5 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 8 persone
Difficulty Facile

Ingredienti

  • 1 litro di latte
  • 80 gr di maizena
  • 120 gr di zucchero
  • 6-8 cucchiai di fiori d’arancio
  • 50 gr di frutta secca a scelta come pistacchi, mandorle, cocco gratuggiato (facoltativo)

Istruzioni

  1. Unite la maizena con il latte e con una frusta dissolvete per bene i grumi.
  2. Aggiungete lo zucchero e ponete sul fuoco, girando costantemente.
  3. Una volta che il composto prenderà bollore, aggiungete il vostro aroma, date una bella mescolata e spegnete il fuoco.
  4. Versate il budino in coppette e lasciate raffreddare.
  5. Se volete dare un aroma in più al vostro mahlabia, tostate leggermente la frutta secca in un padellino, tritatela grossolanamente e cospargete la superficie del dessert prima di servire.

 

3 Comments on “Mahlabia – Budino ai fiori d'arancia marocchino”

  1. Pingback: Ricetta Budino alla menta e tapioca - Fratelli ai Fornelli

  2. Hai perfettamente ragione lasciare inutilizzato l’aroma di fiori d’arancio per un anno sarebbe una tragedia 😉 .
    Buon weekend anche a te!

  3. Che buono e che bellissima presentazione che avete fatto! Mi attira moltissimo e ho proprio in casa l’aroma di fiori d’arancio che aspetta di essere usato… attendere la prossima Pasqua per la pastiera non è il caso, mi sa 🙂 Mi segno la ricetta che la provo, tra l’altro come giustamente avete scritto è anche un dolce leggero! Buon weekend!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.