Tiramisù di pan speziato

Siamo giunti al gran finale del pranzo di Natale, e per un’occasione così importante il dessert dev’essere non solo ottimo, ma anche scenico e ben presentato, quindi vi proponiamo un gustoso tiramisù di pan speziato servito in coppette mono-porzione 🙂 . Strati di pan di Spagna leggermente speziati con anice e all spice, bagnati con un goccio di bagna al grand marnier, e arricchiti da una crema pasticciera alla vaniglia e da una crema al mascarpone profumata con miele e cannella! Se desiderate farne una versione analcolica, vi basterà omettere il liquore, poiché le scorzette d’arancia sapranno già infondere un sapore speciale.tiramisu pan speziato pain epices

Avete mai assaggiato il pain d’épices (pan speziato)? E’ un dolce tipico Francese: un pane di frumento al miele profumato da un mix di spezie (noce moscata, cannella, chiodi di garofano, anice verde, per citare solo le più utilizzate). Se non lo conoscete non preoccupatevi, ci sarà a breve un post dedicato al pain d’épices. Ma torniamo alla ricetta di oggi. Il gusto del pan speziato è perfetto in questo periodo di feste, e volevamo riproporvelo in nuova nuova veste più elegante e moderna. Ci siamo quindi messi a “scomporre” la ricetta tradizionale e riassemblarne i pezzi per arrivare al Tiramisù di pan speziato di oggi 🙂 . L’impasto del pane è diventato un soffice pan di Spagna; le spezie sono state quasi tutte sostituite dall’All Spice che ha un sapore più armonioso e delicato; il miele e la cannella sono diventate la base per la crema al mascarpone; poi abbiamo aggiunto le crema alla vaniglia, e la bagna per dare un tocco di agrumi grazie al grand marnier.
Ora che ne conoscete anche l’origine non vi resta che brandire fruste e cucchiai per preparare il dessert 😀 .

Stampa

Tiramisù di pan speziato

Cucina Vegetariano
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 6 tortine
Difficoltà Facile

Ingredienti

Per il pan di spagna

  • 5 uova
  • 175 gr zucchero di canna
  • 175 gr farina
  • 80 gr burro
  • sale
  • 1/2 bustina cremor tartaro
  • 12 bacche all spice
  • 1 grattata zenzero fresco
  • 1/3 cucchiaino semi di anice tritati

Per la bagna

  • 200 ml acqua
  • 100 gr zucchero
  • 50 ml grand marnier
  • scorza di mezza arancia

Per la crema pasticcera

  • 450 ml latte
  • 90 gr zucchero
  • 1/2 bacca vaniglia
  • 50 gr maizena
  • 4 tuorli

Per la crema al mascarpone

  • 450 gr mascarpone
  • 90 gr miele millefiori
  • 1 cucchiaino cannella grattuggiata

Istruzioni

Per il pan di Spagna

  1. Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve ferma.
  2. Aggiungete, sempre continuando a lavorare gli albumi, zucchero, tuorli, farina, lievito, sale e le spezie.
  3. Infine aggiungete il burro fuso, ma non bollente.
  4. Imburrate una tortiera e versateci l’impasto. Vi consigliamo di utilizzare una tortiera larga, fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti.
  5. Quando sarà pronto toglietelo dalla teglia e lasciatelo raffreddare coperto da un panno.

Per la bagna

  1. Unite zucchero, acqua, scorze d'arancia e portate a sfiorare il bollore. Una volta fredda, aggiungete il grand marnier.

Per la crema al mascarpone

  1. Mescolate gli ingredienti fino a distribuire in modo omogeneo il miele, poi riponete in frigo a riposare.

Per la crema pasticciera

  1. Scaldate il latte assieme alla vaniglia.
  2. A parte lavorate i tuorli, zucchero e maizena e unire il tutto al latte.
  3. Rimettete sul fuoco a fiamma, continuate la cottura fino a quando non inizierà a sobbollire, fate attenzione a girare costantemente la crema affinché non attacchi sul fondo della pentola.

Composizione

  1. Aiutandovi con un coppa-pasta ricavate 18 dischi dal pan di spagna, se questo dovesse essere troppo spesso tagliate ogni disco a metà (vi serviranno quindi solo 9 dischi inizialmente). Scegliete il coppa-pasta in modo che abbia una dimensione simile alla coppetta che volete utilizzare per servire il tiramisù speziato 😉 .
  2. Riempite due sac a poche rispettivamente con la crema al mascarpone e con la crema pasticciera.
  3. Ora prendete una coppetta, imbevete un disco di pan di Spagna e mettetelo sul fondo, poi coprite con la crema pasticciera.
  4. Ripetete il procedimento con un secondo disco la riempiendo la crema al mascarpone.
  5. Terminate con un ultimo disco, sempre imbevuto.
  6. Non vi resta che decorare la cima del vostro dolce, noi abbiamo utilizzato una bocca a stella per decorarli con la crema alla cannella, aggiunto una pezzo di spezia e terminato con una leggera spolverata di zucchero a velo. Lasciatevi guidare dalla fantasia 😀 .

 

Rispondi