Caffè shakerato al ginseng e tapioca

Qualche mese fa abbiamo visitato un mercato di spezie e ci siamo imbattuti nella polvere di ginseng, ricavata direttamente dalla radice messa a essiccare. E siccome adoriamo il ginseng, non abbiamo saputo resistere e ne abbiamo comprata un po’, con l’intenzione di sperimentare nuove ricette.

caffe ginseng tapioca shaker

Per la ricetta di oggi, ci siamo lasciati ispirare da questi splendidi giorni di sole e calore, perfetti per gustarsi un bel caffè freddo shakerato. Ma, oltre a ciò, abbiamo preso spunto dal celebre Boba Tea, tè freddo arricchito di sfere gommose da aspirare con una larga cannuccia, una delizia diffusa soprattutto negli Stati Uniti. Per dare un effetto più raffinato al nostro caffè shakerato al ginseng, abbiamo deciso però di utilizzare le perle di tapioca, più piccole e di più facile reperibilità. Provatelo, e rimarrete anche voi rapiti dalla divertente consistenza di questo caffè! 🙂


Se provate una delle ricette sul blog, scattate una foto e pubblicatela su Instragam con l'hashtag #fratelliaifornelli e taggando il nostro profilo @fratelliaifornelli.



Stampa

Caffè shakerato al ginseng e tapioca

Cucina Senza glutine, Senza lattosio, Senza uova, Vegana, Vegetariana
Preparazione 5 minuti
Tempo totale 5 minuti
Porzioni 1 bicchiere
Difficulty Facile

Ingredienti

Per la tapioca:

  • 10 gr tapioca in perle
  • 100 gr acqua
  • 35 gr zucchero integrale
  • 1 pezzetto vaniglia

Per la composizione

  • 2 tazzine caffè
  • 1/2 cucchiaino ginseng in polvere
  • 2 cucchiaini zucchero di canna
  • 2 cucchiai tapioca già idratata
  • ghiaccio

Istruzioni

Per la tapioca

  1. Ponete le vostre perle di tapioca nell'acqua per circa 10 minuti.
  2. Accendete il fuoco, aggiungete zucchero integrale e vaniglia, e portate a bollore.
  3. Spegnete il fuoco e lasciate rinvenire la tapioca per un quarto d'ora.
  4. Trascorso questo tempo, separate le perle di tapioca mescolando con un cucchiaio o una frusta.

Per la composizione

  1. Preparate un caffè bello corposo con la moka. Versatelo nel vostro shaker, aggiungete lo zucchero e il ginseng e lasciatelo raffreddare una decina di minuti
  2. Unite una manciata di cubetti di ghiaccio, richiudete e agitate ininterrottamente per almeno due minuti. Se non avete a disposizione uno shaker, potrete utilizzare un classico frullatore e il risultato sarà poco diverso.
  3. Adagiate due cucchiai di tapioca pronta sul fondo di un calice.
  4. Non appena il caffè sarà bello montato, versato con delicatezza sulle perle e servite con qualche cubetto di ghiaccio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.