Marmellata di Limoni

Abbiamo iniziato la settimana scorsa a proporvi le marmellata di agrumi, partendo da quella di arance, oggi continuiamo con la marmellata di limoni col suo gusto un po’ amaro e un profumo indimenticabile!
marmellata di limoni

Per ottenere la migliore marmellata possibile scegliete con cura i limoni, prima di tutto non devono essere ne trattati ne cerati, poi sceglieteli il più grandi e profumati possibili 🙂 .

Serve un po’ di pazienza per preparare la marmellata, perché i limoni devono riposare in acqua fredda almeno un giorno per perdere un po’ del loro gusto amaro.


Se provate una delle ricette sul blog, scattate una foto e pubblicatela su Instragam con l'hashtag #fratelliaifornelli e taggando il nostro profilo @fratelliaifornelli.



Stampa

Marmellata di limoni

Cucina Senza glutine, Senza lattosio, Senza uova, Vegana, Vegetariana
Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 8 vasetti
Difficulty Facile

Ingredienti

  • 2 kg limoni
  • 800-850 gr zucchero
  • 500 ml acqua

Istruzioni

  1. Tagliate i limoni a fette sottili, metteteli a bagno in acqua fredda per 24 ore, cambiando l’acqua ogni 12.
  2. Scolate, coprite di acqua, portare a bollore per 15-20 minuti, spegnete la fiamma e lasciare riposare altri 10-15 minuti.
  3. Scolate nuovamente e tagliare a pezzi le fette. Aggiungete lo zucchero e l'acqua, portate a bollore e continuare la cottura per un 45-60 minuti fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  4. Invasate la vostra marmellata di limoni ben calda, chiudete i vasetti e lasciateli raffreddare lentamente, coperti magari da una tovaglia o da una coperta. Così facendo sarà il calore stesso della marmellata a fare il vuoto nei vasetti, permettendovi di conversarli a lungo 🙂 .

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.