Zabaione speziato al vino bianco

Potevamo lasciarvi senza un intingolo con cui gustarvi la Maschera di Carnevale o il Panettone? No, assolutamente! Lo zabaione, si sa, è proprio di questo periodo, ma allo stesso tempo avevamo voglia di una ricetta che ci ricordasse… Il Natale! 🙂 E cosa se non le spezie?Zabaione speziato al vino bianco

Questa ricetta vi mostrerà come realizzare in casa innanzitutto il vin brulé, base per il nostro zabaione. Per comodità, vi abbiamo segnato le dosi per 750 ml di vino, ma ricordate che per una porzione di zabaione ve ne occorreranno soltanto 50 ml. E se non lo userete tutto per prepararvi questa dolce crema, poco male… Perché sicuramente il vin brulé non andrà sprecato :D.

Se preferite una crema più compatta, utilizzate un vino bianco fermo, se lo desiderate più soffice e spumosa, un vino frizzante. A voi la scelta! 🙂

Stampa

Zabaione speziato al vino bianco

Cucina Senza glutine, Senza lattosio, Vegetariana
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 15 minuti
Difficoltà Facile

Ingredienti

Per il vin brulé

  • 750 ml di vino bianco frizzante
  • 120 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino da caffè di cannella
  • 8 semi di cardamomo
  • scorza di un arancia biologica
  • scorza di mezzo limone biologico
  • mezza stecca di vaniglia
  • 3 chiodi di garofano
  • 8 semi di all spice

Per lo zabaione a persona

  • un tuorlo
  • un cucchiaio di zucchero
  • 50 ml di vin brulé speziato

Istruzioni

Per il vin brulé

  1. Iniziate versando il vino a vostra scelta in una pentola capiente. Aggiungete lo zucchero.
  2. Tritate grossolanamente con il pestello i chiodi di garofano, l'all spice e il cardamomo, estraete i semi di vaniglia e poi unite tutte le spezie al vino.
  3. Portate a bollore e lasciate cuocere per 5 minuti, giusto il tempo perché le spezie infondano. Dopodiché, mettete da parte.

Per lo zabaione

  1. Montate il tuorlo con lo zucchero; aggiungete 50 ml di vino intiepidito.
  2. Cuocete a bagno maria per 2 minuti circa, girando in continuazione con una frusta. Lo zabaione sarà pronto non appena inizierà ad addensarsi. Attenti a non cuocerlo troppo per non rovinarlo.

 

Rispondi